Gli scoppia il cellulare in tasca e muore!

Un metalmeccanico cinese è stato ucciso nella Cina occidentale dall’esplosione di una batteria di un telefono cellulare che aveva nella tasca della camicia. Il saldatore 22 enne stava lavorando quando si è prodotto lo scoppio che gli ha fratturato le costole traforandogli il cuore. La deflagrazione pare possa essere stata scatenata dall’esposizione alle alte temperature.

Il telefono era di marca Motorola, ma la società che lo produce ha affermato che è “altamente improbabibile” che si trattasse di uno dei suoi prodotti, e ha chiesto se fosse un falso telefono Motorola o se sull’apparecchio fosse stata montata una batteria non originale. 

Il giovane deceduto si chiamava Xiao Jinpeng e lavorava in una fabbrica della contea di Gansu Jinta. Un suo collega ha raccontato che Xiao è deceduto quando il telofono nel taschino alto della camicia, è esploso improvvisamente dopo essere stato esposto ad alte temperature.

Subito dopo l’esplosione, l’operaio è stato trasportato d’urgenza in ospedale dove è morto il giorno stesso.

Gli scoppia il cellulare in tasca e muore!ultima modifica: 2007-07-04T21:55:13+02:00da fabgreen
Reposta per primo quest’articolo